OLYMPIQUE, PIANGE SOLO IL RISULTATO

Non inizia nel migliore dei modi il campionato dell’Olympique Ostuni; i ragazzi di mister Basile, devono cedere i primi 3 punti della stagione che segna il ritorno in serie B , nonché l’imbattibilità casalinga in campionato già alla prima giornata ad un brillante Campobasso, arrivato ad Ostuni con dichiarate ambizioni di essere protagonista di un gran campionato, e che, almeno nel risultato non ha viste deluse le proprie aspettative.

La compagine del Presidente Andriola, dal canto suo, ha combattuto per buona parte del match ad armi pari contro un avversario sicuramente più abituato alla categoria, e paga eccessivamente qualche errore di inesperienza, imparando da subito, si spera, a proprie spese, che quello di serie B è un campionato decisamente diverso, da quello della passata stagione, dove in più di un occasione i Warriors hanno ripreso match che ad un certo punto sembravano compromessi.

Certo, la stagione è lunga, e non è assolutamente il momento di fare processi, ma sicuramente già da lunedì, coach Basile risveglierà gli spiriti dei suoi giocatori, aspettandosi risposte positive già dal prossimo impegno.

Intanto, segnaliamo che comincia oggi anche la stagione dell’Under 19 Nazionale: anche le giovani leve gialloblù sono impegnate nel campionato nazionale tra pari età, e stamattina, il rinnovato gruppo guidato temporaneamente dal responsabile dell’area tecnica Alessandro Bagnulo, sarà impegnato in terra lucana.

In bocca al lupo, da tutta la società ai futuri Warriors!

#AvantiOlympique

Comunicato Stampa Olympique Ostuni