UNDER 19: TRATTI DI CARATTERE VINCENTE

Il giorno dopo la prima vittoria in stagione conquistata dai “grandi” dell’Olympique, anche l’Under 19 Nazionale è chiamata all’impresa, contro i forti pari età dell’Itria FC, arrivati a Ostuni da secondi della classe, e che già 10 giorni fa si erano imposti sui giovani Warriors, decretandone l’eliminazione dalla Coppa Italia.
I ragazzi di Mister Bagnulo, ci tengono a riscattarsi, e a non cedere il passo tra le mura amiche, e partono con il piede giusto portandosi in vantaggio con un gol di Esperti, capitano di giornata vista l’assenza di Caló.
L’Itria non ci sta, e prima dell’intervallo trova il pareggio.
Al rientro in campo, la musica sembra cambiata e i cistranesi sono bravi a girare a proprio favore l’inerzia della partita, trovando il doppio vantaggio e portandosi sul 1-3.
Ma è qui che viene fuori quel carattere di cui parlavamo nel titolo, i giovani gialloblù non mollano, non si sentono sconfitti, e spinti dagli incitamenti del mister dalla panchina, e nell’occasione anche da quelli del Presidente Andriola dagli spalti, si compattano, iniziano a macinare gioco e grazie alle 2 reti di Maffei e la rete del solito Orlandino(già arrivato in doppia cifra quest’anno) ribaltano la partita e si portano in vantaggio. A poco più di 2’ dalla sirena, L’Itria prova ad acciuffare il pareggio, con il portiere di movimento, ma i ragazzi dell’Olympique, in piena trance agonistica, chiudono bene tutti gli spazi, e al momento giusto, con Esperti trovano il 5-3 che chiude la partita, rendendo vani gli ultimi assalti al fortino gialloblù.
I ragazzi, dal punto di vista del carattere, promettono bene, e questo è prioritario tra gli obiettivi di crescita che la società e il mister, vogliono per loro.

#sarannoWarriors

Ufficio Stampa Olympique Ostuni