L’OLYMPIQUE OSTUNI COLPISCE E FA CENTRO CON IL “SI” DI PAOLO PINTO, ALIAS “PIPITONE”

“Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano” è proprio il caso di utilizzare il testo di una canzone di Antonello Venditti per dare nuovamente il benvenuto nella famiglia dell’Olympique Ostuni a Paolo Pinto, conosciuto nel mondo del calcio a 5 come “Pipitone“.
Dopo una lunga trattativa, la società gialloblù comunica di aver raggiunto l’accordo con Paolo Pinto, calcettista di notevole importanza, fortemente voluto dal Presidente e dal suo management, che va ad inserirsi a completamento della scacchiera per il prossimo campionato di Serie C2.

“L’atleta – dichiara il Presidente Andriola – ritengo abbia le capacità per fare bene non solo per le qualità ma per la sua combattività e determinazione, giocatore da Olympique!
Lo considero un grande ritorno.”

Paolo Pinto per 15 anni nel calcio a 5 tra Futsal Brindisi, Futsal Taranto, Futsal Alberto(San Pietro Vernotico, Latiano (sia con l’U.S. che con il Futsal WIN TIME) e Real Five Carovigno, con la maglia dell’Olympique nella stagione 2015/2016 vinse il campionato di C1 approdando in Serie B; in quella stagione Pinto raggiunse l’apice della sua carriera.
La società fa un in bocca al lupo al ritrovato Paolo.

-Ufficio Stampa e Comunicazione Olympique Ostuni